IL GUADO DI SIGERICO

Km 71          81 m.s.l.m.       Facile

VISUALIZZA
VISUALIZZA
PANORAMICA
PANORAMICA
SCARICA
SCARICA
SCARICA
SCARICA
ISTRUZIONI
ISTRUZIONI

L'ALTIMETRIA DELL'ITINERARIO

IL GUADO DI SIGERICO
IL GUADO DI SIGERICO

DESCRIZIONE DELL'ITINERARIO

Itinerario circolare con partenza e arrivo a Piazzale Milano.

In questo itinerario è previsto il traghettamento del fiume Po in località Corte Sant'Andrea,per informazioni visitare il sito http://www.cauponasigerico-viafrancigena.it/

Itinerario facile e alla portata di tutti, che percorre la sponda piacentina del Po fino a Pievetta,qui attraverseremo il ponte sul Po, per transitare sulla EV5 (Ciclovia Eurovelo 5), che in questo tratto coincide con la Via Francigena, fino a Corte Sant'Andrea, uno dei punti più significativi di quest'ultima,dove si trova il Transitum Padi (attraversamento del Po).

Qui una stele della Madonnina dei Pescatori indica il guado di Sigerico mentre, una recente installazione di una Colonna Francigena segnala la via per Roma e l’imbarco dei pellegrini al porticciolo.

Ritornati, dopo il traghettamento, sulla sponda piacentina del Po, si prosegue per Calendasco sempre sulla Ev5 fino Piacenza.

 

DA VEDERE IN QUESTO ITINERARIO

E' questo un itinerario che ha lo scopo di far riscoprire i paesi lungo il Po e di dare informazioni sulla

Via Francigena e sulla Eurovelo 5 , che passano proprio su questo percorso.

 

Da vedere

Corte Sant'Andrea, Il guado di Sirerico

Soprarivo di Calendasco, Circolo Biffulus (ostello Via Francigena)

Castello di Calendasco